I nostri potenti mezzi erano un carretto da spingere a mano per prendere il ferro da viale Fratti, una saldatrice, un cannello, un martello e la grande forza dei nostri vent’anni!”

I tempi sono cambiati dal 1960, ma la maggioranza delle attuali lavorazioni hanno mantenuto la stessa artigianalità, partendo dallo studio di ogni singolo progetto, alla produzione del manufatto con l’obiettivo di garantire un lavoro finito a regola d’arte.